Novità

Un cuore di tigre in una pelle di donna

9788864668963
15,00 €
Larghezza: 150 cm
Altezza: 200 cm
Autore: Rovida SimoneRovida Simone


L’immagine del cuore di una tigre avvolto nella pelle di una donna è una metafora di Shakespeare. È tratta dalla terza parte del suo Enrico VI e sovrappone in modo paradigmatico i campi semantici dell’avvolgente femminilità (esteriore) e della sorprendente bestialità (interiore), in una figurazione retorica a cui il drammaturgo ricorre più volte, nelle sue tragedie e nei drammi storici, per alludere al carattere affascinante e terribile allo stesso tempo, di una donna virago, androgina, compartecipe di una doppia natura, virile e femminile insieme. Cosa accomuna Tamora, Giovanna d’Arco, Margherita d’Angiò, Eleonora d’Aquitania, Goneril e Regan, Lady Macbeth, Volumnia? Sono tutte donne che scelgono di sfidare apertamente i modelli patriarcali, insidiandone il dominio e rivendicandone il potere. Rappresentano una minaccia all’ordine normativo (maschile), e vengono per questo attaccate dai loro antagonisti, che le descrivono come streghe, mostri androgini, non più donne ma ibridi osceni di maschile e femminile. In realtà sono personaggi interessantissimi, da rileggere e riscoprire sotto una luce diversa, per certi aspetti addirittura “rivoluzionari”. Attraverso quali strategie queste figure contestano le strutture sociali patriarcali e rivendicano la loro piena e libera identità di donne di potere? La visione dell’androginia che emerge dai testi shakespeariani paradossalmente scopre la sua portata più “rivoluzionaria” nella forza degli archetipi, antichi e moderni: dalle virago del teatro greco di Eschilo e Euripide all’“icona androgina” di Elisabetta I; dalla mediazione latina di Ovidio, Seneca e gli storiografi dell’Urbe, passando attraverso le riflessioni sulla virtù vicine alle teorie di Machiavelli, fino al dibattito culturale sul rapporto fra donne e potere che appassionò la scena intellettuale europea a cavallo fra Cinque e Seicento.

Downloads Estratto del Libro

News & Eventi

29 SETTEMBRE 2022 • ORE 16,30

29 SETTEMBRE 2022 • ORE 16,30

Presentazione dei volumi

 

Edda Pellegrini Conte e Isabella Conte - Rosa e gli altri fiori del suo giardino
Simona Massa Ope - Le parole fragili
Serenella Menichetti - La geometria dei frattali
Lorenzo Oggero - Non c'è uno senza due
Piero Panattoni - Apparizioni
Jaqueline Monica Magi • Anna Massi • Marina Pratici - Bambine negate
Anna Emanuela Tangolo - Passaggio in Egeo
Cristiana Vettori - Amori paralleli
Paolo Vettori - Ucraina/Russia - Le radici di un coflitto

 

Giovedì 29 Settembre 2022 presso Ass. Naz. mutilati - Invalidi di guerra  - Via Romiti 2 - Pisa

Continua…


1 SETTEMBRE • ORE 17,30

1 SETTEMBRE • ORE 17,30

Presentazione dei volumi

 

Francesco Dei Oltretutto

David Bracaloni - I figli dei tablet

Rita Bonini - Di Somma in somma

Francesco Fedele - Vecchiamente

 

Giovedì 1 Settembre presso Bistrot Pratello - Piazza della Repubblica - Poppi (Ar)

Continua…


25 AGOSTO • ORE 17,30

25 AGOSTO • ORE 17,30

Presentazione dei volumi

 

Armido Malvolti e Giordano Simonelli Fraora - Il rumore del silenzio

Renato Borghi Settantavoltesette

 

Giovedì 25 agosto presso Bistrot Pratello - Pizza della Repubblica - Poppi (Ar)

Continua…


18 AGOSTO • ORE 17,30

18 AGOSTO • ORE 17,30

Presentazione dei volumi

Paola Fabiani Forlèna

Silvestro Lucchese Le stanze degli altri

Meris Mezzedimi Verso il futuro

Elena Garbugli Corrispondenze

 

Giovedì 18 agosto presso Bistrot Pratello - P.zza della Repubblica - Poppi (Ar)

 

Continua…


 Contattaci
 
 
reCAPTCHA: Imposta il tuo sito e la chiave segreta nella pagina di configurazione.

Edizioni Helicon

Sede Legale
via Monte Cervino 25
52100 Arezzo

Sede operativa
via Roma 172
52014 Poppi (Arezzo)

+39 0575 520496 | 338 6565640
edizionihelicon@gmail.com

Termini e Condizioni

Privacy Policy

Distribuzione

PAYMENT ACCEPT

mastercard american express paypal