Poesia

Solitudini

797
10,00 €
Larghezza: 200 mm
Altezza: 140 mm
Autore: Cerio UmbertoCerio Umberto


Questo libro di versi è come un’esplosione di sostanze mitiche e figurative e di invenzioni poetiche macerate a lungo. E si dovrebbe aggiungere: in solitudine; ma sarebbe ovvio, dal momento che è proprio la solitudine a essere posta dall’autore in limine

Questo libro di versi di Umberto Cerio è come un’esplosione di sostanze mitiche e figurative e di invenzioni poetiche macerate a lungo. E si dovrebbe aggiungere: in solitudine; ma sarebbe ovvio, dal momento che è proprio la solitudine a essere posta dall’autore in limine alla sua opera e da lui costantemente sentita come presente alla sua ispirazione. Si sa che la solitudine è la condizione di fondo, esistenziale e sentimentale, della poesia moderna europea, a partire almeno dal romanticismo, ed è tanto ad essa connaturale, che resta ormai inavvertita sia dall’attenzione del lettore comune, sia dalle impressioni esegetiche del critico. E quindi è merito e pregio del nostro non comune e inesauribile poeta di averla messa in primo piano e di averci intessuto le variegate figure della sua nostalgia poetica e del suo sogno esistenziale. (...)
Neuro Bonifazi

Prodotti correlati

Consigliati

Bambine negate
Pratici Marina - Jacquelin Monica Magi - Massi Anna
Forlèna
Fabiani Paola
Fraora - Il rumore del silenzio
Malvolti Armido • Giordano Simonelli

Premi Letterari

 Contattaci
 
 
reCAPTCHA: Imposta il tuo sito e la chiave segreta nella pagina di configurazione.

Edizioni Helicon

Sede Legale
via Monte Cervino 25
52100 Arezzo

Sede operativa
via Roma 172
52014 Poppi (Arezzo)

+39 0575 520496 | 338 6565640
edizionihelicon@gmail.com

Termini e Condizioni

Privacy Policy

Distribuzione

PAYMENT ACCEPT

mastercard american express paypal