Catalogo Completo

Gabriele d'Annunzio - Contemplazione della morte

9788864669595
15,00 €
Larghezza: 105 mm
Altezza: 155 mm
Autore: D'Annunzio GabrieleD'Annunzio Gabriele


Nella primavera del 1912, alla notizia della morte dell’amico Giovanni Pascoli, Gabriele d’Annunzio mette mano repentinamente a un epicedio in prosa molto solenne. Soffocato dai debiti, il Vate si trova in fuga in un esilio volontario, in Francia, presso Arcachon. E l’agonia e la scomparsa in quei giorni anche di Adolphe Bermond, l’anziano locatore dello châlet preso in affitto su quelle dune oceaniche, dispiegano e acuiscono il funebre eppur vitalistico pensiero dannunziano fino a un’incantatoria contemplazione del traguardo di ogni destino.

Downloads Estratto del Libro

Prodotti correlati

Consigliati

Obice Huc
Mezzedimi Meris
Bambine negate
Pratici Marina - Jacquelin Monica Magi - Massi Anna
Forlèna
Fabiani Paola
Fraora - Il rumore del silenzio
Malvolti Armido • Giordano Simonelli

Premi Letterari

 Contattaci
 
 
reCAPTCHA: Imposta il tuo sito e la chiave segreta nella pagina di configurazione.

Edizioni Helicon

Sede Legale
via Monte Cervino 25
52100 Arezzo

Sede operativa
via Roma 172
52014 Poppi (Arezzo)

+39 0575 520496 | 338 6565640
edizionihelicon@gmail.com

Termini e Condizioni

Privacy Policy

Distribuzione

PAYMENT ACCEPT

mastercard american express paypal