Classici

Croce - Tre profili

9788866466745
14,00 €
Larghezza: 200 mm
Altezza: 140 mm
Autore: Biondi MarinoBiondi Marino


Tre istantanee saggistiche sulla personalità dominante la cultura italiana

CROCE - TRE PROFILI di Marino Biondi

Tre istantanee saggistiche sulla personalità dominante la

cultura italiana fra il XIX e il XX secolo. L’intellettuale filosofo

e lo storico, il critico letterario e il teoretico, che

governò il sapere dei suoi tempi dall’alto di una superiorità

acclarata e solitaria, sia pure contraddetta e contrastata

per generazioni, decretando con la continuità, la qualità e

la quantità delle opere, una egemonia che non si è più ripetuta.

L’Aristotele moderno, il maestro di color che sanno,

era nato a Pescasseroli (l’Aquila), ma di patria napoletana,

il 25 febbraio 1866 e a Napoli, diventata nella sua personale

dimora un centro nazionale di studi storici, si spense il 20

novembre 1952, in un’Italia che aveva preso l’abitudine di

venerarlo senza quasi più effettivamente riconoscerlo, dopo

il secolare discepolato. Figura-simbolo dell’antifascismo etico,

il filosofo della religione della libertà, rispettato e temuto

anche da Mussolini, fu messo da parte allorché la libertà era

divenuta la religione di tutti, in una dimensione culturale

tutta postcrociana e in gran parte anticrociana.

L’idealismo di Benedetto Croce significa che il mondo è conoscibile

- questa la sua deriva da Hegel (1770-1831) – rielaborabile,

ricostruibile nel pensiero. Come ha scritto Carlo

Galli per il filosofo di Tubinga e di Berlino, di cui ricorrono

i 250 anni dalla nascita – “Lo Spirito è una civetta che guarda

dall’alto il mondo storico, e al tempo stesso è una talpa

capace di scavare nella storia e di riemergerne senza perdere

il filo”. Lo ripetiamo anche per Croce, contraddittore

dialettico di ogni negatività: dall’alto dei cieli dello Spirito e

dal basso dell’escavazione erudita, ha dato l’assalto alla conoscenza

del mondo.

Questo libro, di contenute dimensioni, tenta una sintesi di

una mente d’eccezione e della sua immensa dottrina.

Prodotti correlati

Consigliati

Internet non ci basta più
Malvolti Armido - Benassi Laura - Vannini Alessio
Obice Huc
Mezzedimi Meris
Drusilla e i riccioli magici
Ciabattini Claudia e Chessa Dalila

News & Eventi


22 gennaio ore 17,00

22 gennaio ore 17,00

Sabato 22 gennaio, alle ore 17,00 presso la Galleria Ambigua di Arezzo si terrà la presentazione del volume di poesie dell'Autrice Lucrezia Lombardo CERCANDO IL MEZZOGIORNO

Continua…


22 dicembre 2021 ore 21:00

22 dicembre 2021 ore 21:00

Mercoledì 22 dicembre al teatro dei Servi a Massa, si terrà una rappresentazione teatrale del libro CONTO ALLA ROVESCIA,  di Gennaro Di Leo e Carlo Pernigotti. Un gruppo di amici, lo stesso appartamento, la stessa occasione. O quasi. Due atti, due cenoni di San Silvestro, due vigilie di cambiamenti.

Continua…


21 dicembre 2021 ore 17:00

21 dicembre 2021 ore 17:00

Martedì 21 dicembre al ridotto del teatro del Popolo, in piazza Unità dei Popoli a Colle val d'Elsa, sarà presentato il libro OBICE HUC, il nuovo libro di Meris Mezzedimi. Il libro narra di un'anziana coppia che trova il modo di rendere degli di essere vissuti i giorni delle restrizioni per la pandemia, grazie ai valori della famiglia, dell'amicizia e della cultura. L'incontro, a cui parteciperà anche il presidente della Pro Loco Mario Provvedi sarà guidato da Daniela Rita Menin Bozzi. L'autore sarà disponibile per autografare le copie del libro.

Continua…


Premio letterario Casentino, quanti big

Premio letterario Casentino, quanti big

Talenti e personalità del mondo della cultura insignite di riconoscimenti all’Abbazia di San Fedele. Omaggio all’arte pittorica

Giovani talenti ed eminenti personalità del mondo della cultura, insignite di premi e riconoscimenti all’Abbazia di San Fedele di Poppi, dove ieri (nella foto) si è svolta la 46esima edizione del "Premio letterario Casentino".L’evento, considerato uno degli appuntamenti più antichi a livello nazionale, ogni anno rende omaggio alle più importanti personalità del mondo economico, scientifico e letterario. I premi alla carriera quest’anno hanno celebrato gli studi teologici e filologici e l’attività di ricerca storico-letteraria: per i primi l’ambito riconoscimento è stato assegnato a Don Francesco Pasetto, mentre per l’attività di ricerca storico-letteraria al professor Stefano Carrai.

Continua…

 Contattaci
 
 
reCAPTCHA: Imposta il tuo sito e la chiave segreta nella pagina di configurazione.

Edizioni Helicon

Sede Legale
via Monte Cervino 25
52100 Arezzo

Sede operativa
via Roma 172
52014 Poppi (Arezzo)

+39 0575 520496 | 338 6565640
edizionihelicon@gmail.com

Termini e Condizioni

Privacy Policy

Distribuzione

PAYMENT ACCEPT

mastercard american express paypal