Autori

Giornalista pubblicista, scrittore, poeta, acquarellista. Diploma di segretario d’azienda. Agli inizi del periodo lavorativo, si è trovato a lavorare come assistente dei bambini (5-14 anni) presso l’I.M.P.R. (Istituto Medico Pedagogico Regionale ) a Nomi. Per questioni legate al lavoro ha frequentato lezioni di psico-pedagogia condotte allora (1967-70) dal professor Orsingher. Interessi che poi ha continuato a coltivare. Da autodidatta legge tutti i classici, (Marco Aurelio, Cicerone, Seneca, Platone ecc). Scrive poesia dal 1958 (10 anni).Tra i vincitori del premio “Ungaretti” Roma 1972 - sala Protomoteca in Campidoglio. Vince il “Firenze arte Letterario” 1978 a Firenze diploma e medaglia d’oro. Vince il “Filippo de Pisis” sala dell’imbarcadero del castello Estense a Ferrara 1986 - per la pittura: medaglia d’oro e coppa. Pubblica con Gabrielli di Roma la raccolta “Poesie” inserita nella collana ‘Poeti d’Oggi’. Premiato al concorso internazionale “Città dell’Etna” a Catania medaglia d’argento. Medaglia d’oro al concorso internazionale di pittura “Golfo di Napoli” nel 1987 e d’argento per la grafica dall’accademia “Altair” di Vicenza nel 1988. Medaglia d’oro al concorso int.le indetto dall’accademia “I Principi” a Genova. Pluripremiato in numerosi concorsi poetici e pittorici nazionali e internazionali. Già membro onorario di numerose istituzioni e accademie. Riceve il ”Columbjan Trophy” Italia-Usa dalla Columbjan Accademy di St. Luis, con la motivazione: “...for higt merit in poetry”. Al dicembre 1990 aveva vinto 21 premi e/o premiato in altri. Pubblica la sua prima silloge di 45 poesie dal titolo “Poesie” nella collana “Poeti d’oggi” ed. Gabrieli Roma 1982. Smette di partecipare a concorsi e continua a scrivere. Pubblica nel 1992 “L’uomo del Maso” ed. Temi Trento (storia partigiana vera). Altre 5 pubblicazioni “Memorie” (storia degli alpini) “Passi nel tempo” (cronistoria della Pro Loco di Nomi) - Nomi: - “Storia cultura ed economia di un paese” ed. Mercurio. Coautore del ricettario “Le ricette del Calendimaggio a Nogaredo de le Strie” ed. Osiride. Su richiesta degli organizzatori ha steso i testi per le recite di piazza relative al Calendimagggio di Nogaredo de le Strie, per cinque anni. Anche i testi dello spettacolo di piazza a Dro (Tn) relativo alla peste, sono opera sua. Autore di tre lavori teatrali in dialetto trentino: “El camp del zorz”, “El remit de San Martin” - recitata dalla compagnia teatrale di Castellano. L’altro lavoro dal titolo “Per en pugn de tartuffole” recitata dalla compagnia teatrale di Nomi, nell’ambito delle manifestazioni del Comun Comunale. Ha avuto occasione di recitare con il teatro Belli di Roma, diretto dal regista Roberto Marafante ne: “Il sogno del Cardinale” (ha interpretato il pittore Raffaello). Ha recitato con gli artisti del teatro “La Bilancia” sotto la regia di Antonio Salines nella saga “La guerra rustica” (ha interpretato il ruolo del capo rivolta dei minatori “canopi”). Ha recitato sotto la regia del regista Luciano Emmer nel film “Le fiamme del paradiso” (Le flammes de Paradise) film fuori concorso a Cannes. Scrive per il quotidiano “Il Trentino”(ex Alto Adige) da 40 anni. Già redattore e corrispondente della rivista culturale “The green good” di Campobasso. Scrive ed è redattore della rivista storico-culturale “Il Comunale”. Nel 2013 pubblica “I segreti del Nonno” (compendio di erboristeria applicata) ed. “La Reclame” a Trento e ristampa nel 2016. È stato co-fondatore e poi presidente del Circolo Culturale “Rezia” di Trento per oltre 20 anni. Ha partecipato come socio co-fondatore dell’ A.S.T.A.A. (associazione scrittori Trentino Alto Adige) assieme a Luciano De Carli. Riceve nel tempo numerose proposte di pubblicazione che non prende in considerazione. Sue poesie in antologie di vario genere, comprese quelle per la scuola. Presente nel catologo “Pittori e scultori europei contemporanei” curata dal critico Nino Scalisi (anni 80). Riprende nel 2017 la partecipazione a concorsi poetici. Attualmente fa parte dell’associazione culturale “Gruppo Poesia 83” ed è membro della giuria esaminatrice dei concorsi nazionali di poesia “Maria Dolens e Vaccari” a Rovereto (TN). Membro dell’ass.ne socio culturale “Conventus” di Rovereto. Socio della “Camerata dei poeti” di Firenze e dell’Accademia Mondiale di Poesia di Verona. Di lui hanno scritto i giornali: “L’Adige” “L’Alto Adige” “Il Trentino” Terra Trentina” “Il Pungolo Verde”. “La Nazione”. Sue notizie (10 pagine) su Google. Dal settembre 2017 ad oggi: terzo premio per la poesia inedita al concorso internazionale “Montegrotto-Olympia” indetto dal “Club degli Autori” e casa editrice Montedit di Milano. Segnalazione di Merito all’ottavo concorso di poesia in dialetto del Triveneto a Cerro veronese. Diploma d’onore al merito in due sezioni nel concorso internazionale “Le Villotte” a Pordenone. Poeta “Federiciano” selezionato quale finalista dalla Aletti editore di Roma. Diploma d’onore al concorso “poesia d’amore” Penna d’autore, Torino. Primo premio per la poesia inedita al conc. lett. Int.le “Progetto Alfa” a Sondrio (pres.te di giuria A. Quasimodo) targa personalizzata. Vincitore di ulteriore prestigioso primo premio da parte del comune di Torre Santa Maria, in memoria del poeta Fabrizio Ceriani. Inoltre: Primo premio al concorso Letterario nazionale “Il Castagno” di Pederobba (Treviso) con una poesia “a tema” sulla prima guerra mondiale. Primo premio al concorso nazionale “Città di Seregno” quadro d’artista, assegno e diploma. Premio speciale della giuria al conc. int.le “Michelangelo Buonarroti”. Targa in marmo personalizzata -Seravezza-(LU). Finalista a Roma “Conc. Int.le G. Belli”. Finalista nelle sezioni A e B del concorso nazionale “Le Villotte” Sezione B menzione d’onore a Pordenone. Menzione di merito al 3° concorso Internazionale Salvatore Quasimodo a Roma. Recente: “Premio speciale del Presidente” al concorso internazionale “ALI – Associazione Letteraria Italiana penna d’autore” a Torino - diploma e assegno. Premio speciale della giuria targa “Domenico Smorto”, all’ 8°concorso nazionale “Francesco Chirico” a Reggio  Calabria. Diploma d’onore al concorso nazionale “Essere donna” a Cosenza.

Plurifinalista – con numerose altre segnalazioni di merito e menzioni d’onore. Finalista al concorso internazionale “Città di Bari” “Lucius Annaeus Seneca” targa speciale della giuria e diploma d’onore. Premio speciale della giuria al concorso internazionale “Giglio Blu” a Firenze presidente di giuria Lia Bronzi. Finalista al concorso nazionale “Nobildonna Maria Santoro” a Roma. Selezionato tra i cinque premiati al concorso nazionale “L’infinito” dedicato a G. Leopardi a Bologna - diploma d’onore. Tra i premiati al 43°concorso letterario “Casentino” di Poppi (AR) premio speciale della giuria. Terzo premio medaglia d’argento e coppa, al Concorso Intern.le “Il sigillo di Dante” e diploma di “Ambasciatore della Dante Alighieri nel mondo” a La Spezia. Selezionato dalla casa editrice “Montedit” di Milano per la pubblicazione gratuita di un libro di poesie (quelle pertecipanti ai concorsi indetti dal “Club degli Autori” di Milano.) Diploma di merito dalla casa editrice Aletti di Roma al concorso internazionale “Salvatore Quasimodo” Presidente di giuria il figlio Alessandro. 2018. È stato selezionato al concorso internazionale “OSSI DI SEPPIA” indetto dal comune di Taggia il Liguria, uno dei più prestigiosi premi letterari italiani. È stato inserito in una prestigiosa antologia dedicata pubblicata dall’associazione “Mondo Fluttuante”. Recentissimo: secondo premio al concorso internazionale “Il Club degli autori” trofeo “Umberto Montefameglio” indetto dalla casa editrice Montedit di Milano, dove a votare erano i 50 finalisti, con apposita scheda: vince medaglia d’argento, diploma e pubblicazione gratuita di un libro di poesie di 32 pagine con 50 pezzi all’autore. Selezionato come finalista a Roma, da Aletti editore - al 3° concorso internazionale “Maria Cumani Quasimodo”- silloge di poesia - 4 classificato ex aequo su centinaia di partecipanti - con premi assegnati presso la residenza “I Ciclamini” alla scuola CET di Mogol. Presidente di giuria: Alessandro Quasimodo. Membri: Giuseppe Aletti, Francesco Gazzè, e lo stesso Mogol. Recentemente riceve il prestigioso premio “Lunigiana” premio della Giuria, dalla “Dante Alighieri” di La Spezia al 4° concorso internazionale della “Dante Alighieri”. Primo premio al concorso nazionale di letteratura “Teresio Arcangeli” a Dozza (BO) per lettere e poesie d’amore, nella sezione “Poesia d’epoca”. Al VII concorso internazionale di poesia indetto a Roma da L. Capone editore le sue poesie sono state pubblicate gratuitamente nella raccolta “Ispirazione” in cartaceo ed in e-book. Tra i premiati al concorso nazionale “Sogni di Pietra”. Menzione d’onore al merito nelle sez. A e B del concorso internazionale “Michelangelo Buonarroti” 2019. Pubblica un quaderno di poesie” “Canzoni perdute” ed. Vitale Sanremo - 2017 e prima ristampa nel 2019. Diploma d’onore al conc. Int.le “La Panchina dei Versi. Finalista selezionato dall’editore Aletti di Roma. Ha pubblicato un nuovo libro di poesie “Volo sulla Valle” Ed. Festini - Rovereto 2019 - È membro dell’associazione culturale “Gruppo poesia 83” di Rovereto (TN) e dell’associazione culturale “Conventus”. Socio onorario dell’Associazione “Poeti solo poeti poeti” di Sarzana, della “Camerata dei poeti “ di Firenze, e dell’ “Accademia mondiale di Poesia” di Verona. Menzione d’onore al merito, al concorso internazionale “Ossi di Seppia” 2019 a Taggia (poeti provenienti da 35 nazioni) inserito nell’antologia del premio. Primo premio al concorso internazionale “Poesia dell’anno” 2019 per la sezione C- a Cagliari, quinto premio al conc. naz.le “Città di Sarzana 2020.” Premio poesie d’amore “La Tigulliana 2020 -poeta selezionato- Premio Speciale della giuria al concorso Nazionale “R. Cioni 2020”. Menzione speciale al 26° conc. naz.le “Ossi di Seppia” 2020. Secondo premio (per libro edito) al concorso nazionale “Poeti e Poesia” a Rimini (2021), Quinto premio al conc. naz.le “La casa Rossa” a Modena. 2° premio al concorso Naz.le “Federico de Roberto” a Catania 2021(racconto) Primo premio al conc. Int.le Jaques Prevert” silloge poesie d’amore, Club Autori, Milano, che pubblica “Ritmi d’amore”. Primo premio al conc. Int.le “Creati Vita”, silloge breve, Firenze. Primo premio al conc. Int.le “San Domenichino”, a Massa. Primo Premio al conc. Naz.le “Ascolta la Terra, Ponte a Egola (PI). Secondo premio al conc naz.le “LiberArte” a Sesto Fiorentino, (racconto), quarto con la poesia (vernacolo) ottavo con la poesia in lingua. Terzo premio assoluto al conc, Int.le “Ambiart” a Milano, poesia in vernacolo trentino. Premio Speciale “Michelangelo Buonarroti” VI° conc. Int.le a Seravezza (LU). Primo premio a Firenze - al conc. Int.le Dante e L’inferno - con una poesia dedicata a Duccia Camiciotti (2021). Menzione d’onore e medaglia al merito al concorso int.le Poeti solo poeti a Sarzana. “Gran premio della giuria” al 29° Conc. int.le “ Ossi di seppia” a Taggia (2023) - V° Concorso Int.le “Giglio Blu” a Firenze- “Premio Speciale della Giuria” in memoria di “Ettore Malosso” - (2023)  Premio Internazionale letterario X^ ed. “Molteplici Visioni d’Amore - Cortona città del mondo” riceve il “Premio Speciale della Città di Cortona” per la poesia “Corito” (2023).

I volti dell'amore
Coveli Bruno
14,00 €

Prodotti correlati

Consigliati

Internet non ci basta più
Malvolti Armido - Benassi Laura - Vannini Alessio
Bambine negate
Pratici Marina - Jacquelin Monica Magi - Massi Anna
Obice Huc
Mezzedimi Meris
Fraora - Il rumore del silenzio
Malvolti Armido • Giordano Simonelli

Premi Letterari

 Contattaci
 
 
reCAPTCHA: Imposta il tuo sito e la chiave segreta nella pagina di configurazione.

Edizioni Helicon

Sede Legale
via Monte Cervino 25
52100 Arezzo

Sede operativa
via Roma 172
52014 Poppi (Arezzo)

+39 0575 520496 | 338 6565640
edizionihelicon@gmail.com

Termini e Condizioni

Privacy Policy

Distribuzione

PAYMENT ACCEPT

mastercard american express paypal